Inizia oggi il capodanno cinese che durerà 15 giorni. Il 26 febbraio la giornata conclusiva con la tradizionale festa delle lanterne.

L’animale festeggiato per l’edizione 2021 è il bue. La tradizione cinese lega la festa ai dodici segni animali prescelti da Buddha. Quest’anno è il bue, che rappresenta l’abnegazione, la forza e la diligenza nel lavoro.

In Cina sono concessi 7 giorni di vacanza per celebrare al meglio la festa, le cui date di inizio e di fine cambiano ogni anno.

I festeggiamenti non riguardano solo la Cina, si estendono ad altri paesi come la Corea, il Giappone, il Vietnam, la Mongolia, la Malesia e il Nepal.

In Italia la festa avvertita dalle numerose comunità cinesi, che solitamente organizzano manifestazioni soprattutto a Milano, a Roma e a Napoli, tuttavia quest’anno – causa pandemia – ogni iniziativa è stata eliminata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *