Dramma sfiorato per Hirving Lozano, detto El Chuky. Si sono vissuti momenti di terrore durante l’incontro Messico-Trinidad ad Arlington (Stati Uniti), il forte attaccante in forza al Napoli, nell’area avversaria, è stato colpito violentemente dal portiere in uscita. E’ rimasto a terra, privo di sensi, per diverso tempo. 

L’arbitro non comprende la gravità dell’episodio e ferma il gioco dopo un bel po’. Le immagini sono terribili. Si vede il giocatore soccorso, ancora privo di sensi, con una profonda ferita sanguinante vicino all’occhio.  

L’arbitro non interviene e ferma il gioco solo dopo: non capisce quasi nessuno la gravità del colpo ricevuto. E’ uscito dal campo in barella e prontamente trasportato in ospedale. In un primo tempo si è temuta anche un’operazione al cervello. Poi, smentita dalla stessa federazione messicana. 

«Hirving Lozano è stabile, cosciente e svolgerà gli esami necessari», è la nota della Federazione messicana. Ma in queste ore si sta valutando un intervento per l’importante taglio che si è procurato vicino all’occhio, nello scontro di gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *