Roma – Un elicottero a controllo remoto made in Italy, Awhero è la sigla del progetto, è il primo ad aver ottenuto la certificazione militare basica da parte della Direzione degli armamenti aeronautici e per l’aereonavigabilità. E2 stato realizzato dall’azienda Leonardo.

Il primo volo del modello aereocomandato risale al 2019, tuttavia il progetto non avrebbe avuto lo sviluppo che meritava fino a quando non avesse superato i test necessari per il riconoscimento di “macchina” militare.

Lungo 3,7 metri, largo 1,24 metri ed alto 1,2 metri Awhero è in grado di sfruttare tutte le moderne tecnologie per svolgere le attività di controllo del territorio contro qualsiasi attività di aggressione sotto il profilo ambientale e militare.

E’ in grado di scattare fotografie ad alta risoluzione, ovviamente anche in notturna, e di realizzare filmati su un vasto territorio. Ha autonomia per sei ore, può raggiungere la velocità di 167 chilometri/orari e può tirare un peso fino a 35 chilogrammi. E’ certificato, appunto, per essere utilizzato in azioni di natura militare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *