Carla Zampatti, stilista australiana, muore a 78 anni. Fatali le ferite riportate dopo una rovinosa caduta alla prima de La Traviata all’Opera di Sidney. La leggendaria stilista non si è mai ripresa dopo il ricovero in ospedale avvenuto la settimana scorsa. 

Messaggi di cordoglio sono giunti da ogni parte del mondo anche da politici. L’ex primo ministro Malcolm Turnbull ha manifestato la profonda tristezza nell’apprendere a scomparsa della sua cara amica.

La Zampatti è nata in Italia e si era stabilita in Australia occidentale nel 1950 prima di trasferirsi a Sydney a 20 anni. Proprio nella capitale ha prodotto la sua prima piccola collezione di moda nel 1965 e ha lanciato la sua prima collezione nazionale nel 1970. Appassionata di moda fin dalla tenera età. La stilista ha lanciato il suo marchio nel 1965.

La Zampatti ha avuto un ruolo chiave ispirando nel tempo i giovani stilisti australiani. In molti ricordano che la stilista ha vestito la principessa Maria di Danimarca ed anche Joan Collins. Nel 1987 è stata nominata membro dell’Ordine dell’Australia (AM) per i suoi servizi all’industria della moda. La figlia Bianca segue le orme della madre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *