Libero De Rienzo

Il suo volto resterà legato a Giancarlo Siani, il giornalista del Mattino ucciso dalla camorra. Splendida la sua interpretazione nel film “Fortapàsc” di Marco Risi.

Libero De Rienzo è stato trovato privo di vita nella sua casa di Roma da un amico. Probabilmente stroncato da un infarto. Aveva 44 anni. La data dei funerali non è stata ancora decisa, sono in corso le indagini per individuare le cause del decesso. La salma sarà inumata in Irpinia, accanto alla madre. De Rienzo lascia la moglie Marcella Mosca, originaria di Procida, e due figli, rispettivamente di 6 e 2 anni. 

De Rienzo nel 2002 ha vinto il David di Donatello come migliore attore nel film “Santa Maradona”.

Cordoglio da parte del ministro della Cultura, Franceschini e da diversi colleghi e registi oltre che dalla società sportiva Calcio Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *