La Nasa tornerà sulla Luna con gli astronauti e per farlo si affida a Starship di Space x, la società aerospaziale creata da Elon Musk. Il via al programma Artemis parte con l’affidamento della missione all’eclettico miliardario che, da tempo ha creato una società interamente dedicata allo sviluppo delle nuove tecnologi e ai lanci spaziali. La Società Space X si è aggiudicata un contratto da 2,9 miliardi di dollari, L’offerta ha battuto della di Jeff Bezos, patron di Amazon che si era alleato con Lockeed Martin, Northrop Grumman e Draper.

Una svolta importante per la politica aerospaziale americana che, negli ultimi anni, aveva congelato le missioni umane sulla Luna. Sarà questo un primo lancio per portare l’uomo anche sul pianeta rosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *