Lunga intervista con Grevisse Musema free lance che attualmente vive nel Togo. Ha collaborato con alcune riviste dei missionari comboniani italiani, pubblicando dei reportage dal suo paese di origine, il Congo. Proprio per alcune di queste inchieste, si raccontava a difficile situazione del paese e in particolare si descrivevano le condizioni di vita di donne e bambini spesso sfruttati nelle miniere, è stato costretto a lasciare precipitosamente il Congo. Prima rifugiandosi nel Mali e poi raggiungendo il Togo. Il racconto di Grevisse capovolge completamente la consueta narrazione delle fughe dall”Africa, il giornalista non vuole lasciare il continente che ama profondamente. Sogna di realizzare un progetto editoriale, coinvolgendo altri giovani per formare e informare. Nell’intervista realizzata in collegamento streaming con Grevisse ci aiuta l’interprete Chiara Borghesi. E’ una storia di grande interesse che vi proponiamo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *