Roma – Il Movimento 5 stelle punta sulla comunicazione per imprimere un messaggio chiaro ed inequivocabile alla propria attività politica in vista dei prossimi appuntamenti elettorali e delle elezioni del Presidente della Repubblica.

Lo ha deciso il coordinatore nazionale, Giuseppe Conte: saranno autorizzati ad andare in tv ed a rilasciare interviste e dichiarazioni soltanto i cinque vice coordinatori recentemente eletti dal Movimento.

Nessuna nota ufficiale, tuttavia sembra proprio che il presidente Conte abbia manifestato il fermo interesse a garantire una comunicazione univoca e chiara, al fine di contribuire a porre fine al clima di confusione regsitrato nelle scorse settimane.

Dunque, potranno esprimere opinioni in tv soltanto Paola Taverna, Mario Turco, Riccardo Ricciardi, Michele Gubitosa e Alessandra Todde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *