Riccione – Torna ad illuminarsi la storica piramide di Riccione. Sabato 27 novembre 2021 la ripartenza del “cocoricò” dopo tre anni di stop. Per il debutto un sold out di 1.500 persone, pari al 50 percento della capienza massima. Si accedeva dopo aver superato tutti i controlli relativi alle disposizioni anti contagio. Le prenotazioni esaurite dopo meno di un’ora dall’apertura della procedura on line.

Al momento dello stop per esaurimento posti erano contemporaneamente in seimila a tentare di bloccare il biglietto di ingresso. Un appuntamento che ha attirato giovani e meno giovani provenienti da tutta Italia. Posti esauriti per tutto il mese di dicembre, forse i più fortunati riusciranno a festeggiare la notte di Natale sotto alla piramide.

Il locale, dopo alcuni problemi finanziari relativi alla trascorsa gestione, ha dovuto fare i conti con il lockdown che è servito anche per riammodernarlo e renderlo anche tecnologicamente più attuale che mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *