Sassuolo – Donna di 89 anni attaccata e sbranata da due cani di razza Amstaff. E’ accaduto ieri sera (12 ottobre 2021) nel cortile di una villetta a Sassuolo, in provincia di Modena.

La signora, mentre stava vagando in stato confusionale per le strade del centro cittadino, è entrata in un cortile, posto davanti all’abitazione, spingendo in avanti il cancello rimasto socchiuso. La figlia della proprietaria di casa, una bambina, sapendo della presenza dei cani, l’ha invitata ad allontanarsi, ma era già troppo tardi.

La 89 enne è stata aggredita e ferita mortalmente. Sul posto è giunta immediatamente l’automedica che ha chiamato l’ambulanza, ma non è stato possibile sottrarla alla morte.

Intanto sul posto è giunto il figlio dell’anziana, che la stava appunto cercando. La donna soffriva di stati confusionali, ma non si era mai allontanata da casa ed era sotto il controllo di una badante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *