Ancona – Scossa di terremoto nel mare Adriatico centrale, al largo delle Marche. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato l’evento sismico alle ore 21,20 del 16 arprile 2021 in mare aperto, a 34 chilometri di profondità, con magnitudo di 3.8.

L’epicentro a 95 chilometri di est di Ancona e a 98 chilometri a nord/est di Montesilvano, in provincia di Pescara.

Gli effetti della scossa lievemente percepiti sulla costa adriatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *