Novara – Incidente durante un corteo di lavoratori, investito ed ucciso da un tir il coordinatore interregionale del sindacato SiCobas, Adil Belakhdim. L’uomo, 37 anni, questa mattina (18 giugno 2021) stava partecipando alla manifestazione sindacale davanti ai cancelli della Lidl di Briandate, in provincia di Novara, quando il conducente del tir ha forzato il corteo travolgendolo. Con l’autotreno avrebbe travolto anche due manifestanti, attualmente ricoverati in ospedale.

Il conducente del mezzo pesante non si sarebbe accorto di nulla, quindi avrebbe continuato regolarmente la sua marcia. Rintracciato e bloccato sull’autostrada è stato condotto per ulteriori accertamenti nella caserma dei carabinieri del comando provinciale di Novara.

Belakhdim risiedeva a Vizzolo Predabissi, nella città metropolitana di Milano, dove lascia due figli, uno di 15 anni e l’altro di 17 anni.

Il presidente del Consiglio dei ministri, Mario Draghi, ha espresso dolore per l’accaduto e si è augurato che si faccia piena luce sull’indente. Anche il ministro del lavoro, Andrea Orlando, è intervenuto per commentare il fatto, ritenuto gravissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *