Ancona – Terremoto davanti alla costa marchigiana. La scossa, di magnitudo 3.3, registrata alle ore 4,41 del 29 maggio 2021 al largo di Ancona.

L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma ha individuato l’epicentro in mare a quattro chilometri da Falconara Marittima, ad otto chilometri da Montemarciano e a dieci chilometri da Ancona. L’evento avvenuto a 36 chilometri di profondità.

La scossa è stata debolmente avvertita dalla popolazione, anche perché i comuni direttamente interessati dal terremoto, escluso il periodo estivo, sono poco abitati lungo la fascia costiera. Nessun danno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *