Catania – Un violento temporale, somigliante ad un tornado, si è abbattuto nelle scorse ore sul centro storico di Catania e sui comuni alle pendici dell’Etna. Il Comune segnala almeno quattro feriti: si tratta di atleti stranieri che si stavano allenando in canoa.

Il vento ha sradicato alberi e scoperchiato numerosi tetti. La pioggia, caduta con violenza, e la grandine hanno mandato in tilt la circolazione a causa della contemporanea presenza sulla strada degli alberi e dei detriti accompagnati dalla gran massa di acqua. Divelti anche numerosi cartelli pubblicitari.

Disagi anche per il traffico aereo. Quattro voli in arrivo all’aeroporto Fontanarossa sono stati dirottati verso altri scali.

Danni anche nel siracusano. Le amministrazioni locali invitano i cittadini a non uscire di casa se non per motivi di comprovata esigenza. (foto meteogiornale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *