Rock Hill – Sparatoria la scorsa notte nella città di Rock Hill, in South Carolina. Ex giocatore della National Football League, Philipp Adams, esplode alcuni colpi di pistola ed uccide un noto medico del posto, Robert Lesslie, la moglie, Barbara, e due loro nipoti di 9 e di 5 anni. La quinta vittima è un 38 enne, James Lewis, che si trovava a casa della famiglia Lesslie per effettuare alcuni lavori.

Stando ad una prima ricostruzione Adams si sarebbe recato a casa di Robert Lesslie, che era stato anche suo medico quando esercitava l’attività agonistica, ed avrebbe fatto fuoco.

Adams, 33 anni, ritrovato cadavere poco distante dall’abitazione dell’orrore. Si è sparato con la stessa pistola, una calibro 45, utilizzata per sterminare la famiglia del medico.

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, anche alla luce di questo ultimo episodio, ha annunciato l’adozione immediata di provvedimenti restrittivi sulla libera detenzione delle armi. “La violenza con le armi – ha commentato la Casa Bianca – è una epidemia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *