Vince Djokovic, ma il futuro è di Berrettini. Sfuma il sogno di Wimbledon, ma ancora una volta il tennista romano fa saltare i nervi al serbo e lo costringe ad una vera maratona per aggiudicarsi per la terza volta consecutiva il trofeo del torneo in erba più prestigioso del mondo.

Il punteggio finale è stato di 7-6, 4-6, 4-6, 3-6 in favore del numero uno al mondo. 

Da lunedì Berrettini sarà numero 8 al mondo scavalcando Federer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *